Ripresa Serie A, Ekdal: «Ci vorrà molto tempo»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista della Sampdoria Ekdal non vede l’ora di poter tornare ad allenarsi: «Non do nulla per scontato»

Il mondo del calcio s’interroga su come ripartire. L’obiettivo è quello di portare a termine il campionato di Serie A, ma prima di tutto è necessario capire come permettere alle squadre di allenarsi. Il centrocampista della Sampdoria Albin Ekdal non vede l’ora incontrare i compagni di squadra e riprendere l’attività sportiva.

«Bisogna vedere cosa verrà deciso. Hanno cambiato idea diverse volte, quindi non do nulla per scontato. Non è tanto giocare una partita tra due settimane, piuttosto riprendere ad allenarsi con i compagni. Prima che arrivi il momento di disputare una partita ci vorrà molto tempo. Ora sto bene, è noioso stare a casa e vorrei che tornasse tutto alla normalità. Mi sto tenendo in allenamento, come fanno anche i miei compagni. Ogni giorno faccio qualcosa, anche perché dopo sarà dura. L’idea è che si potrà riprendere ad allenarsi all’inizio di maggio», ha concluso all’emittente svedese SVT Sport.