Ripresa Serie A, Marino: «Assurdo parlare di sport con 600 morti al giorno»

marino udinese
© foto Twitter

Ripresa Serie A, il pensiero netto di Pierpaolo Marino: «Assurdo pensare di tornare allo sport quando registriamo 600 morti al giorno»

Pierpaolo Marino non usa mezzi termini per parlare della possibile ripresa del campionato di Serie A. Il dirigente dell’Udinese ha affidato il suo pensiero a La Gazzetta dello Sport:

«Trovo assurdo pensare di riaprire gli eventi sportivi quando siamo costretti a registrare circa 600-700 morti al giorno, se non di più. Ricordo che in tempi neanche tanto recenti si è fermato tutto per un solo lutto. Sento tante parole, ma in questo momento i discorsi lasciano il tempo che trovano di fronte alla cruda realtà. Credo che adesso disquisire di un’eventuale ripresa dell’attività possa portare a un delirio di onnipotenza in qualcuno».