Ripresa Serie A, Mazzocchi: «Nuovi casi alla Sampdoria. È il momento di cedere»

Cagliari Calciomercato Sampdoria 2019 ranieri delusione moduli
© foto www.imagephotoagency.it

La ripartenza della Serie A non si ferma davanti ai nuovi contagi di Coronavirus alla Sampdoria. Mazzocchi non ci sta: «È il momento di cedere»

La notizia di nuovi contagi tra i calciatori di Sampdoria, Torino Fiorentina non sembra fermare la macchina per la ripartenza del campionato 2019/20. Lo spettacolo deve continuare, troppi sono gli interessi economici in ballo. Non tutti però sono d’accordo e tanti fanno appello al senso di responsabilità per tutelare la salute degli atleti.

Tra questi c’è il presentatore televisivo Marco Mazzocchi che, tramite il suo profilo Twitter, si scaglia contro la decisione di andare avanti con la ripartenza della Serie A: «Sette calciatori positivi ai test per il Coronavirus tra Fiorentina e Sampdoria. Ma la Serie A (unita, davvero?) vuole ricominciare. Mentre la Lega Pro prova a chiudere. È arrivato il momento di cedere. Qualunque campionato riparta non sarà al sicuro e tecnicamente credibile».