Ripresa Serie A, Pistocchi: «Gestione approssimativa della situazione»

© foto Twitter

Pistocchi è pessimista sulla ipotesi della ripresa del campionato di Serie A: «Non si possono fare delle previsioni»

Il giornalista televisivo Maurizio Pistocchi si è soffermato sull’emergenza Coronavirus in ottica della ripresa della Serie A: «La situazione è ancora gravissima, non si possono fare previsioni nemmeno a lungo termine. I tempi di diluizione di questa pandemia sembrano lunghi. In un report degli Stati Uniti dell’unità di crisi si parla di dodici mesi: a questo punto, come si fa a pensare di riprendere a breve la Serie A?».

«Alcune società premono per la sospensione del campionato e il suo annullamento – continua a Radio Marte -, ma si tratta soprattutto dei presidenti delle società coinvolte nella retrocessione e che sperano di salvarsi. Nel complesso si rischierebbe di collassare. Tutta la situazione è stata gestita con approssimazione. Non è facile capire quale sia la strada giusta. Probabilmente più tempo si prende e meglio è».