Ripresa Serie A, Zaccheroni allibito: «È follia»

© foto Lg Cesena 20/09/2014 - campionato di calcio serie A / Cesena-Empoli / foto Luca Gambuti/Image Sport nella foto: Alberto Zaccheroni

Alberto Zaccheroni sulla ripresa della Serie A: «Mi pare una cosa folle. Situazione forzata e pesante per i giocatori»

Alberto Zaccheroni, allenatore ed ex ct del Giappone di Maya Yoshida, ha parlato a Il Corriere della Sera della possibile ripresa della Serie A: «Dopo 70 giorni di pseudo inattività mi pare folle, del resto non avverrebbe se non fosse figlia di interessi economici o dettata dalla necessità di assegnazione dei titoli e di stabilire promozioni e retrocessioni».

«È una situazione forzata – ribadisce Zaccheroni – pesante psicologicamente per i giocatori che già arrivano da un lungo periodo di lockdown e in caso di nuovo contagio si dovrebbero chiudere ancora in ritiro. La squadra non sarebbe tranquilla. Anche la fase di preparazione è falsata, normalmente si arriva al campionato giocando amichevoli».