Connettiti con noi

Hanno Detto

D’Aversa: «La tempesta non è sparita. Complimenti alla mia Sampdoria»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Roberto D’Aversa, allenatore della Sampdoria, ha parlato al termine del match contro la Salernitana: le sue dichiarazioni

Roberto D’Aversa, allenatore della Sampdoria, ha parlato al termine del match contro la Salernitana. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

VITTORIA – «Non ha smesso di piovere e la tempesta non è sparita. Sicuramente oggi c’era bisogno di una prestazione da uomini veri, devo fare i complimenti alla squadra perché l’hanno fatta. In un momento così difficile non era facile venire a Salerno, in un ambiente caldo e fare un risultato netto contro una squadra ostica».

ATTEGGIAMENTO – «Dovevamo giocare in maniera libera, i ragazzi in queste settimane hanno lavorato bene. Quagliarella, Audero e gli altri si vedeva che non volevano prendere gol. Quando vanno in campo giocando da squadra possono mettere in difficoltà chiunque. Bisogna dare una risposta a Ferrero e alla società che ci è stata vicino anche quando i risultati non arrivavano. Ci tenevamo anche per i tifosi che si meritavano un risultato pieno».

INIZIO DELUDENTE – «Se analizziamo la gara contro il Bologna, come ha detto Mihajlovic, ci sono degli episodi che se fossimo passati in vantaggio non avremmo rubato nulla a nessuno. Non era facile oggi dopo il periodo di risultati che avevamo passato. In tutte le partite i ragazzi hanno fatto bene, abbiamo sbagliato un tempo con il Napoli e uno con il Cagliari. Oggi siamo rimasti concentrati per volere il risultato e gli episodi questa volta ci sono girati a favore».