Connettiti con noi

News

Salernitana-Sampdoria, manca un rigore? Resta il dubbio a Giacomelli

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Salernitana Sampdoria, contatto dubbio Ferrari Djuric e gol annullato a Caputo per fuorigioco millimetrico: le decisioni di Giacomelli

Piero Giacomelli ha diretto una partita relativamente semplice ma non priva di episodi. La moviola del Corriere dello Sport analizza ai raggi X la prestazione del direttore di gara e le scelte effettuate.

PARTITA – «Partita senza scossoni per Piero Giacomelli, c’è un episodio dubbio in area della Sampdoria sullo 0-0, corretto annullare la rete di Caputo (sul campo). L’arbitro di Trieste l’ha chiusa con tre ammoniti e ben 2 falli fischiati».

RIGORE«Cross di Zortea, al centro dell’area Ferrari e Djuric si tengono a vicenda, poi l’attaccante della Salernitana prende il tempo all’avversario che a quel punto lo tira giù: per Giacomelli non è un episodio punibile, la stessa considerazione deve aver fatto Sozza al VAR, il dubbio resta. Se le trattenute reciproche si annullano, vale alla fine quella che arreca il danno?».

FUORIGIOCO«Annullata una rete a Caputo dopo 15′ dall’iinizio della ripresa: al momento del tocco di Verre, l’attaccante è in posizione di fuorigioco, oltre Gyomber, la segnalazione arriva dall’assistente Marchi».