Samp, asso nella manica per l’EL: “mezzo punto” in più sulle rivali

sampdoria streaming
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria riaccende la lotta per l’Europa League: i blucerchiati possono contare sul vantaggio degli scontri diretti con Atalanta e Fiorentina

La Sampdoria, vincendo ieri pomeriggio a Bergamo, ha di fatto riacceso una lotta, quella per il settimo posto valevole l’Europa League, che fino alla partita contro il Chievo sembrava piuttosto compromessa. Invece, l’affermazione inaspettata contro l’Atalanta ha portato Viviano e compagni ad una situazione di perfetta parità in classifica – 47 punti – con le altre pretendenti ad un posto in Europa, orobici appunto e Fiorentina.

C’è però una fatto che favorisce i blucerchiati in questa situazione di estremo equilibrio: la Sampdoria ha vinto infatti tutti gli scontri diretti con le proprie rivali, con i medesimi punteggi peraltro: con i nerazzurri valgono il 3-1 dell’andata e l’1-2 del ritorno, con i viola l’1-2 dell’andata e il 3-1 del ritorno. Un fatto, questo, da non sottovalutare: in caso di arrivo a fine campionato in una situazione di parità di punti in classifica, il primo aspetto discriminante sarà proprio quello degli scontri diretti, per il quale la Samp è davvero in una botte di ferro: se dunque Atalanta e Fiorentina vorranno accedere all’Europa League, saranno costrette a fare almeno un punto in più dei blucerchiati. La Sampdoria arriverà sino al termine del campionato con questo piccolo ma prezioso vantaggio, un “mezzo punto” virtuale che però potrà anche essere concretamente determinante.