Samp, fai attenzione: col Chievo il trend è preoccupante

fotogallery sampdoria
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Chievo, i precedenti: i blucerchiati non vincono a Marassi da tre anni, l’ultima volta fu una vittoria fondata… sulla difesa

Domenica pomeriggio arriverà a Genova il Chievo, squadra difficile da affrontare e partita ottimamente in campionato. Una gara che nasconde molte insidie per i blucerchiati, chiamati a ripartire dopo lo stop di martedì sera contro l’Inter: vediamo allora i precedenti fra le due squadre per capire che tipo di partita si potrà sviluppare. I confronti totali fra blucerchiati e clivensi sono 30: 12 vittorie doriane, 12 pareggi e 6 vittorie dei gialloblù. Se teniamo invece conto delle gare in Serie A giocate al “Ferraris”, i precedenti parlano soprattutto a favore dei padroni di casa, forti di 7 vittorie contro le 2 degli ospiti – per un totale di 16 reti a 8: 3, invece i pareggi. Semmai, è il trend a preoccupare: l’ultima vittoria della Samp fra le mura amiche risale al 24 settembre 2014, quando gli uomini di Mihajlovic piegarono la resistenza ospite grazie ai sigilli dei propri centrali, Gastaldello e Romagnoli, che resero inutile la rete di Paloschi a tempo scaduto. Da allora, nei successivi due incontri disputati a Genova sono arrivati una sconfitta – 0-1, Meggiorini – e un pareggio – 1-1 lo scorso anno con reti di Quagliarella ed Inglese. Un match dunque, quello di domenica, tutt’altro che scontato: quello contro i clivensi sarà un anzi un test molto attendibile per sondare l’effettiva resistenza dei blucerchiati alle sconfitte. Dopo la prova d’orgoglio contro l’Atalanta, i tifosi blucerchiati si aspettano un’altra reazione di carattere.