Attaccanti Sampdoria: i flop del 2020

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

I tre attaccanti della Sampdoria che hanno sorpreso in negativo durante il 2020: bocciati La Gumina, Prelec e Maroni

Una delle delusioni del 2020 per quanto concerne l’attacco è, sicuramente, Antonino La Gumina. L’attaccante arrivato dall’Empoli a fine gennaio 2020 non è riuscito ad imporsi in maglia blucerchiata, fallendo le occasioni avute tra campionato e Coppa Italia. Nelle 11 presenze complessive del 2020, infatti, la punta palermitana è riuscita a segnare solo 1 gol nella sfida di coppa contro la Salernitana.

Anche Nik Prelec ha deluso le aspettative in questo anno. L’attaccante sloveno classe 2001, infatti, era stato uno dei protagonisti della preparazione estiva blucerchiata, tanto da convincere la società a non mandarlo in prestito bensì a confermarlo nella rosa della prima squadra. Complici anche alcune noie muscolari, la giovane promessa di Maribor ha collezionato, però, solo 5 panchine, non convincendo appieno mister Ranieri.

La delusione più grande nel reparto offensivo è tuttavia Gonzalo Maroni, fantasista argentino arrivato nell’agosto del 2019 in prestito dal Boca Juniors. A causa di un infortunio alla caviglia, il classe 1999 ha esordito in campionato soltanto a febbraio 2020 ed è stato protagonista di sole 4 presenze in cui ha fallito anche un calcio di rigore, perdendo la fiducia di società e allenatore. Al termine della stagione, infatti, Maroni ha fatto ritorno in Argentina, sprecando la chance di farsi un nome in Europa.