Difensori Sampdoria: i top del 2020

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

I tre difensori della Sampdoria che hanno sorpreso in positivo durante il 2020: promossi Augello, Ferrari e Yoshida

La nota più lieta del 2020 guardando al reparto difensivo è sicuramente Tommaso Augello. Il terzino milanese, arrivato dallo Spezia nel luglio 2019, si è subito messo al servizio della squadra, scalzando piano piano la concorrenza di Nicola Murru. Ad oggi è una delle migliori rivelazioni in Serie A e una scommessa vinta da parte della dirigenza blucerchiata, che sembra aver trovato finalmente un ottimo interprete in quel ruolo.

Alex Ferrari, invece, è stato spesso costretto a fermarsi a causa di vari infortuni ma, ogniqualvolta è stato chiamato in causa, ha sempre dato l’impressione, condizione fisica permettendo, di essere il difensore più sicuro del posto da titolare.

Maya Yoshida è stato uno dei pilastri su cui la Sampdoria ha costruito la salvezza della passata stagione. Il difensore nipponico è stato in grado di guidare la difesa blucerchiata garantendo esperienza, leadership e qualità nelle giocate. Nelle prime 14 giornate della Serie A 2020/21, il giapponese è sembrato un po’ meno lucido, ma Ranieri ha dimostrato di continuare a puntare su di lui, alternandolo però con Colley e Tonelli.