Sampdoria, a centrocampo si salva Thorsby: i numeri del match

thorsby sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria contro la Juventus schiera un centrocampo folto di uomini: si salva solo Thorsby, compassato Ekdal, male gli esterni

L’esperimento di Claudio Ranieri a centrocampo contro la Juventus è stato abbastanza fallimentare. Lo ha dichiarato anche il tecnico della Sampdoria al termina della partita. Le risposte che voleva non sono arrivare. I blucerchiati arrivavano sempre tardi sul pallone, non pressavano alti e lasciavano troppi spazi agli avversari.

Il centrocampo a cinque non ha retto l’urto: Albin Ekdal è apparso troppo compassato, Jakub Jankto non all’altezza della situazione (sebbene abbia fatto meglio dei suoi compagni), Fabio Depaoli e Mehdi Leris sugli esterni da rivedere. L’unico a salvarsi è Morten Thorsby. Il norvegese ha fatto della corsa il suo marchio di fabbrica e non si ferma un minuto. Cerca perfino di andare alla conclusione con due tiri nello specchio di porta. Troppo poco per Ranieri che contro il Benevento dovrà cambiare strategia.