Connettiti con noi

News

Addio Pecini, campanello d’allarme: serve un esperto in plusvalenze

Pubblicato

su

L’addio di Riccardo Pecini alla Sampdoria è un campanello d’allarme per il club: ora serve un esperto in plusvalenze

L’addio di Riccardo Pecini, al netto che sia il responsabile scouting della Sampdoria che il direttore sportivo Carlo Osti parteciperanno ai prossimi incontri in programma con i papabili tecnici, è quasi certo. Il suo futuro sembra sempre più vicino allo Spezia.

Come riporta La Repubblica, per la politica che Massimo Ferrero vuole tornare ad attuare (scoprire giovani talenti in giro per il mondo, portarli in Serie A e lanciarli) la separazione da Pecini suona come un campanello d’allarme. Difficile pensare di affidare il comparto scouting a un elemento già presente nella rosa dirigenziale. Serve un esperto, soprattutto nell’ambito del calcio internazionale, per operare fattivamente nel campo delle plusvalenze.