Sampdoria, Arnuzzo: «Posizione in classifica insperata»

© foto www.imagephotoagency.it

Domenico Arnuzzo, ex calciatore della Sampdoria, ha commentato l’avvio di stagione dei blucerchiati e la prestazione della squadra di Ranieri contro il Cagliari

L’ex giocatore della Sampdoria, Domenico Arnuzzo, ai microfoni di Primocanale, ha commentato l’avvio di stagione dei blucerchiati e la prestazione della squadra di Ranieri alla Sardegna Arena contro il Cagliari.

CLASSIFICA – «La posizione in classifica è insperata. Le ultime due partite non sono state negative: il derby è sempre una partita particolare, la squadra ha dimostrato di avere un suo gioco, una sua mentalità. A Cagliari è stata sfortunata. Nel primo tempo non ha fatto un tiro in porta, ma entrambe le squadre hanno fatto poco. La Samp comunque aveva una certa personalità nel controllo del gioco, l’espulsione ha cambiato il volto alla gara».

SOSTITUZIONI – «Dopo l’espulsione pensavo che Ranieri avrebbe messo un difensore sulla destra, visto che non è il ruolo di Candreva. Non contesto la decisione, ma mi ha sorpreso».

RIGORE – «E’ l’attaccante che è andato verso il difensore, secondo me lo ha cercato e l’arbitro ci è caduto. Non capisco perché non sia andato a rivedere l’azione; Ranieri ha sentito anche il guardalinee dire che non c’era niente, l’arbitro avrebbe fatto bene ad andare a vedere».