Sampdoria – Atalanta: le probabili formazioni del match

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria si prepara all’esordio casalingo in campionato. Reduce da un’ottima prestazione ad Empoli, la formazione anti-Atalanta dovrebbe ricalcare per filo e per segno l’undici schierato da Giampaolo al Castellani.

 

Non lascia trapelare nulla il tecnico doriano che, in conferenza stampa, avvisa: «Formazione che vince non è detto che non si possa cambiare. Ma con questo non è detto che la cambi». Tra i ballottaggi senz’altro quello riguardante il centrale difensivo da affiancare a Regini, visto il rientro dalla squalifica di Skriniar e le condizioninon ottimali di Silvestre, fermatosi in settimana per un acciacco.

 

Pre-tattica o meno, l’allenatore di Bellinzona – davanti a Viviano (fresco di rinnovo) – riproporrà il duo Regini-Silvestre. Sulle condizioni dell’argentino, l’allenatore ha sincerato: «Silvestre? Si è fermato precauzionalmente, non ha nessun problema».

 

Sugli out difensivi saranno confermati Sala e Pavlovic. Nonostante Dodô abbia lavorato per tutta la settimana con il gruppo, Giampaolo preferisce rimandare al rientro dalla pausa (dovuta alle nazionali) eventuali variazioni.
 
 
Discorso valido anche per centrocampo e attacco: Torreira continuerà a stazionare in regia, con il duo Linetty-Barreto al proprio fianco . Possibile debutto a partita in corso per Bruno Fernandes e Dennis Praet, sui quali si è soffermato l’allenatore. «Quelli nuovi devono capire prima di essere inseriti l’idea di calcio collettivo da seguire».
 
 
Invariato il reparto offensivo con Ricky Alvarez a suggerire alle spalle del tandem italo-colombiano, composta da Fabio Quagliarella e Luis Muriel.
 
 
Dopo la roboante sconfitta patita ai danni della Lazio, Gasperini pone diverse correzioni allo schieramento iniziale. In primis dal modulo, con la formazione orobica che dovrebbe scendere in campo con il 3-4-3 tanto amato dal piemontese. Ancora diversi dubbi per il tecnico di Grugliasco, propenso a confermar fiducia a Paloschi come riferimento avanzato, affiancato da Gomez e d’Alessandro. Spinazzola dovrebbe vincere il ballottaggio con Dramè sull’out sinistro, mentre Zukanovic e Kurtic dovrebbero essere preferiti a Raimondi e Carmona.
 
 
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano, Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic, Barreto, Torreira, Linetty, Alvarez, Quagliarella, Muriel. All.: Giampaolo
Atalanta (3-4-3): Sportiello, Masiello, Toloi, Zukanovic, Conti, Kurtic, Kessié, Spinazzola, d’Alessandro, Paloschi, Gomez. All.: Gasperini