Connettiti con noi

News

La Sampdoria riflette sull’attacco: numeri flop, futuro incerto

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

La Sampdoria dovrà riflettere attentamente sull’attacco in vista della prossima stagione: numeri flop nell’attuale, futuro incerto

I numeri parlano chiaro: 21 gol su 48 totali, meno del 50%. Questo il borsino dell’attacco della Sampdoria quando mancano solo due partite alla fine del campionato. Gli altri sono arrivati da difesa e centrocampo, vero valore aggiunto di questa stagione in Serie  A. La Sampdoria è chiamata a una riflessione in vista della prossima stagione.

Fabio Quagliarella, in attesa dell’ufficializzazione del rinnovo, è in doppia cifra ma non potrà ancora trascinare tutto il peso dell’attacco blucerchiato. Keita Balde lo segue a ruota con i suoi sette gol realizzati, terzo Manolo Gabbiadini con due reti all’attivo (ma un lungo stop ha contribuito al suo scarso rendimento). Ultimo Ernesto Torregrossa, fermo per infortunio, che da gennaio ha fatto solo un gol. Non pervenuto Antonino La Gumina. Numeri flop che fanno accedere la spia dell’allarme in vista della prossima stagione in cui la Sampdoria dovrà decidere il futuro di almeno due su tre elementi e con Federico Bonazzoli di ritorno dal Torino.