Sampdoria, attenta: sabato giochi anche contro il destino

© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Sampdoria, Hamsik ad un passo dal superare il record di Maradona: una coincidenza particolare fa preoccupare i tifosi blucerchiati

Non è affatto passato sotto silenzio il gol realizzato da Marek Hamsik in Torino-Napoli: si tratta della rete che ha virtualmente chiuso la partita, portando la squadra di Sarri sul momentaneo 0-3 e che ha riconsegnato, insieme alle reti di Koulibaly e Zielinski, la vetta della classifica ai partenopei. Ma la marcatura di Hamsik è stata celebrata per un altro motivo: il centrocampista, infatti, ha segnato sabato scorso il suo gol numero 115 con la maglia azzurra, raggiungendo così in cima alla classifica dei marcatori all-time della storia partenopea un certo Diego Armando Maradona.

La curiosità statistica, che non piacerà certamente ai tifosi della Sampdoria, è che Maradona segnò la sua rete numero 115 proprio alla Sampdoria, in una sfida del marzo 1991 giocata al “Ferraris”. Questo sabato il Napoli ospiterà la Sampdoria, e Hamsik potrebbe puntare a superare il Pibe de Oro proprio segnando ai blucerchiati ed entrando così definitivamente nella storia del Napoli. Una coincidenza, questa, che sembrerebbe davvero approntata dal fato: inutile dire che i tifosi blucerchiati si augurano che ciò non accada, e che magari lo slovacco possa entrare nell’Olimpo azzurro a partire dalla gara successiva.