Connettiti con noi

Focus

Sampdoria, Augello convince tutti. Ma una cosa è sorprendente

Pubblicato

su

Tommaso Augello, terzino della Sampdoria, è una delle rivelazioni della Serie A. Il rendimento avuto in questa stagione ha ormai convinto tutti

27 presenze da titolare su 28 giornate di Serie A, 39 dribbling tentati, 1144 passaggi cercati, 19 passaggi chiave e 114 cross tentati: sono numeri che dicono molto sulla stagione che sta avendo Tommaso Augello, terzino sinistro della Sampdoria e pupillo di Claudio Ranieri.

Ma in tutte queste giornate una cosa è però sorprendente: la calma con cui l’ex terzino dello Spezia riesce a giocare. Il suo ruolo costringe il giocatore a mantenere la concentrazione in ogni istante della partita, ma lui sembra non risentirne e continua a giocare con un’apparente tranquillità che fa sorgere spontanea una domanda: come mai è arrivato in Serie A a 26 anni?

Advertisement