Sampdoria-Benevento 2-1, sintesi e tabellino

Sampdoria Quagliarella
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Benevento, Serie A 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Buona la prima, come si dice in questi casi. La Sampdoria conquista i primi tre punti della stagione superando il Benevento, seppur di misura, per 2-1. A sbloccare il risultato è Ciciretti al 15′ con un pregevole tiro a incrociare con il sinistro, su cui Puggioni non può arrivare nemmeno con la punta delle dita. Al 38′ ci pensa Quagliarella a ribattere in porta la respinta corta di Belec, comunque reattivo sul potente destro di Praet a due passi. Nella ripresa la Sampdoria appare più aggressiva, mostrandosi cinica nell’occasione che, al 9′, segna la rimonta e chiude virtualmente i conti: ancora Quagliarella, perfetto al contempo il filtrante di Ramirez. Nel finale i giallorossi di Baroni tentano di portare a casa un punto pregiato, ma i blucerchiati difendono con le unghie e confezionano questo regalo di fine agosto per i tifosi presenti al “Ferraris”.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAGELLE!

Sampdoria-Benevento 2-1: tabellino

MARCATORI: p.t. 15′ Ciciretti, 38′ Quagliarella; s.t. 9′ Quagliarella.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet (dal 39′ s.t. Djuricic); Ramirez (dal 22′ s.t. Linetty); Caprari (dal 18′ s.t. Bonazzoli), Quagliarella. A disposizione: Tozzo, Bereszynski, Ferrari, Murru, Capezzi, Verre, Alvarez, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Venuti, Lucioni, Costa, Letizia (dal 27′ s.t. Di Chiara); Ciciretti, Cataldi, Del Pinto (dal 38′ s.t. Viola), D’Alessandro; Puscas (dal 37′ s.t. Cissè), Coda. A disposizione: Piscitelli, Brignoli, Djimsiti, Camporese, Gyamfi, Gravillon, Donnarumma, Brignola. Allenatore: Baroni.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli. Assistenti: Di Fiore di Aosta e Prenna di Molfetta. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Mazzoleni di Bergamo. Assistente VAR: Serra di Torino.

NOTE: ammoniti al 44′ p.t. Barreto, al 3′ s.t. Del Pinto e al 45’+4′ Cataldi; recupero 0′ p.t. e 5′ s.t.

Sampdoria-Benevento: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Sampdoria torna dagli spogliatoi con il piglio giusto e riprende quanto avviato in precedenza. Al 9′, infatti, è ancora Quagliarella a salvare la barca blucerchiata: filtrante al bacio di Ramirez e sinistro dell’attaccante che sigla così una doppietta. Il Benevento ci prova, si rende ulteriormente pericoloso con Ciciretti e Coda, ma le loro conclusioni non recano particolari problemi a Puggioni.

45’+5′ Termina qui la partita: Sampdoria batte Benevento 2-1!

45’+4′ Torreira guadagna un prezioso calcio di punizione nei pressi della bandierina, ma rimedia anche un brutto calcio: ammonito Cataldi

45’+3′ Djuricic pesca Bonazzoli con un passaggio arretrato, la palla sbatte su Lucioni

45’+2′ Destro beffardo di Coda, Puggioni alza in angolo con la punta delle dita

44′ Il quarto uomo assegna la bellezza di cinque minuti di recupero

42′ Sampdoria in confusione, Barreto conquista un fallo con l’esperienza

39′ Termina i cambi anche Giampaolo: Djuricic viene inserito in luogo di Praet

38′ Terzo cambio immediato per il Benevento: lascia il posto l’ammonito Del Pinto, lo prende Viola

37′ Seconda sostituzione per il Benevento: fuori Puscas, dentro Cissè

35′ Incredibile occasione per la Sampdoria con Silvestre che deve solo appoggiarla in rete: Belec salva per l’ennesima volta i suoi

32′ La corsia mancina blucerchiata soffre, Puscas non sfrutta lo spazio lasciato libero da Sala e non impensierisce Puggioni

30′ Quagliarella vuole deliziare il suo pubblico con una rovesciata, per un nonnulla impatta male il pallone

28′ Fischi e sorrisi per la conclusione completamente sbagliata di Ciciretti, comunque il più pericoloso tra i giallorossi

27′ Primo cambio per il Benevento: Di Chiara rileva lo sfinito Letizia

25′ D’Alessandro cambia passo e mette paura a Sala, l’esterno giallorosso converge ma non inquadra la porta con il destro

22′ Seconda sostituzione per la Sampdoria: fuori l’applauditissimo Ramirez, entra Linetty. Praet si sposta dietro la nuova coppia d’attacco formata da Quagliarella e Bonazzoli

20′ Il Benevento non si ferma, la Sampdoria si fa cogliere impreparata in difesa: D’Alessandro per Ciciretti, provvidenziale l’intervento di Regini in chiusura

19′ Coda e Ciciretti si rendono pericolosi dalle parti di Puggioni, ci pensa l’arbitro a interrompere l’azione in velocità per fuorigioco

18′ Primo cambio tra le file della Sampdoria: Giampaolo richiama a sé il dolorante Caprari, al suo posto Bonazzoli

14′ La distanza sembra proibitiva, Ciciretti insidia comunque Puggioni con una punizione decisa

13′ Il Benevento non ci sta e tenta di raddrizzare il risultato. Calcio d’angolo dalla destra di Del Pinto per la testa di Puscas: ottimo il tempo di elevazione, pessima la mira

9′ VANTAGGIO DELLA SAMPDORIA! Ancora lui, ancora Quagliarella: sinistro chirurgico su un bellissimo passaggio di Ramirez a tagliare la difesa giallorossa

6′ Il Benevento si distende, Ciciretti serve Coda per una conclusione potente quanto centrale, Puggioni non ha problemi

3′ Secondo giallo della partita, questa volta agli indirizzi di Del Pinto per un fallo su Torreira

1′ Si riparte per il secondo tempo di Sampdoria-Benevento

Amato Ciciretti, autore del primo gol in Serie A del Benevento, ai microfoni di Sky Sport nell’intervallo: «Penso che sia il sogno di tutti quanti esordire con un gol. Ora bisogna tenere il risultato e ripartire, prima della rete in sé viene quello».

SINTESI PRIMO TEMPO – Sampdoria e Benevento si fanno male a vicenda in questa prima frazione di gioco. Bene inizialmente i giallorossi, capaci di portarsi in vantaggio al 15′ con un pregevole tiro a giro di Ciciretti. Con il passare dei minuti i blucerchiati escono allo scoperto, trovando la rete del momentaneo pareggio grazie al solito Quagliarella, che trasforma una respinta corta di Belec sul tiro di Praet.

45′ Senza recupero si conclude il primo tempo: squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-1

44′ Primo giallo della partita: ammonito Barreto

42′ Belec si riscatta dopo il pareggio blucerchiato: filtrante di Caprari per il taglio di Ramirez, la doppia conclusione del trequartista viene neutralizzata in maniera egregia da Belec

38′ GOL DELLA SAMPDORIA! Quando le cose vanno male, ci pensa sempre lui: Quagliarella raccoglie la respinta di Belec, sul tiro di Praet, e insacca in rete da due passi un pallone pesantissimo

35′ Doppio tentativo di Ramirez, la barriera giallorossa devia in entrambi i casi

33′ Pavlovic è inarrestabile, altro traversone invitante: questa volta a staccare è Silvestre, il colpo di testa però lambisce il palo alla sinistra di Belec

30′ Lancio lungo per Coda, l’assistente segnala la posizione irregolare della punta giallorossa

28′ La Sampdoria ammortizza il gioco trattenendo tra i piedi il pallone, molta sicurezza in attesa di trovare il varco giusto per far male alla retroguardia del Benevento

27′ Letizia si crea lo spazio da una distanza considerevole, Puggioni controlla con lo sguardo il pallone che si infrange sulla Gradinata Sud

26′ Ramirez inventa per lo scatto in solitaria di Pavlovic, altro cross in mezzo ma capitan Lucioni è bravo a prendere il tempo a Caprari

24′ Barreto vede Quagliarella con un filtrante, l’attaccante tenta la conclusione rasoterra ma trova solamente i cartelloni pubblicitari

22′ Pavlovic offre un cross dalla sinistra in direzione del secondo palo, Quagliarella si inserisce bene ma calcia alto, perdendo inoltre l’equilibrio

20′ Gran botta dalla distanza di Torreira sulla respinta di Belec di un innocuo traversone di Sala, è Costa a respingere a pochi centimetri dalla linea di porta

18′ Il Benevento sfiora il raddoppio: cross dalla destra di Ciciretti per la conclusione in torsione di Coda, attento Puggioni a smanacciare

15′ GOL DEL BENEVENTO! D’Alessandro smista sulla corsia destra per Ciciretti, Pavlovic tarda la chiusura e l’esterno giallorosso confeziona un vantaggio prezioso, grazie a un tiro a giro in diagonale che non lascia scampo al volo di Puggioni

13′ Giampaolo chiede a Torreira di far circolare palla dalle parti di Praet

12′ Il tiro maldestro di Cataldi viene accolto con una bordata di fischia dalla Gradinata Sud

10′ Caprari offre involontariamente a Barreto un assist al bacio, il paraguaiano prende la mira dal limite dell’area e trova i guantoni di Belec

8′ Su un’azione del Benevento sventata da Torreira, la Sampdoria riparte in velocità con Ramirez: palla a Caprari, ottima giocata in area ma Belec fa buona guardia in tuffo

6′ La Sampdoria appare in difficoltà, non riesce a costruire il gioco se non tramite lanci lunghi. Il Benevento è sicuramente più aggressivo

4′ Ancora Coda pericoloso, ma questa volta il tiro è impreciso: proteste da parte della linea difensiva per un presunto fuorigioco, ma l’errore in disimpegno di Silvestre avrebbe potuto costare caro

3′ Coda prova la conclusione da fuori area, Puggioni fa presa sicura

2′ Torreira subisce fallo all’altezza del centrocampo. La Sampdoria può respirare dopo un avvio affannoso e impreciso

1′ Si comincia: questa è la Serie A, questa è Sampdoria-Benevento!

20.42 Dietro l’arbitro Pasqua, ecco le due squadre pronte a dare il via alla prima giornata di Serie A.

20.34 Si accomoda anche Patrik Schick.

20.31 È arrivato anche il presidente Massimo Ferrero, che si appresta a prendere posto in tribuna.

20.29 Le squadre rientrano negli spogliatoi.

20.23 Il direttore sportivo Carlo Osti è intervenuto sulla futura cessione di Patrik Schick: «Ha un contratto fino al 2020, andrà via solamente con un’offerta irrinunciabile e se la Sampdoria troverà un sostituto adeguato».

20.12 In tribuna è presente anche il direttore sportivo Stefano Capozucca.

20.05 Musica a palla, entusiasmo del pubblico: la Sampdoria fa il suo ingresso sul terreno di gioco.

20.02 Dentro anche i tre portieri della Sampdoria: inaspettatamente chiamato anche Krapikas dopo gli impegni con la Primavera.

19.57 I giocatori di movimento del Benevento vengono accolti da un boato dei tifosi presenti.

19.48 Entrano in campo i tre portieri del Benevento per il riscaldamento.

Si avvicina il fischio d’inizio di Sampdoria-Benevento, che segnerà l’esordio ufficiale nella Serie A 2017/18 dei blucerchiati.

Sampdoria-Benevento, formazioni ufficiali

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari, Quagliarella. A disposizione: Tozzo, Bereszynski, Ferrari, Murru, Linetty, Capezzi, Djuricic, Verre, Alvarez, Kownacki, Bonazzoli. Allenatore: Giampaolo.

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Letizia, Lucioni, Costa, Venuti; Ciciretti, Cataldi, Del Pinto, D’Alessandro; Puscas, Coda. A disposizione: Piscitelli, Brignoli, Djimsiti, Viola, Camporese, Di Chiara, Gyamfi, Cissè, Gravillon, Donnarumma, Brignola. Allenatore: Baroni.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli. Assistenti: Di Fiore di Aosta e Prenna di Molfetta. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Mazzoleni di Bergamo. Assistente VAR: Serra di Torino.

Sampdoria-Benevento, probabili formazioni e prepartita

Ci siamo, sta per cominciare la Serie A 2017/18. La Sampdoria scalpita per iniziare al meglio quest’avventura davanti al proprio pubblico, un “Ferraris” che vorrebbe una vittoria contro il Benevento per dar seguito alla buona prestazione in Coppa Italia con il Foggia. Il tecnico Giampaolo non ha dubbi, se non uno lieve sulla sinistra con Pavlovic in vantaggio su Murru. Puggioni in porta, dunque, Sala sulla destra e la coppia centrale Silvestre-Regini, mentre Ferrari partirà dalla panchina. A centrocampo Torreira in cabina di regia, affiancato da Barreto e Praet. Sulla trequarti fiducia ad Alvarez perché Ramirez non ha ancora i novanta minuti nelle gambe, in attacco ci sarà Quagliarella ad assistere Caprari, malgrado i problemi muscolari occorsi in settimana. Al 4-3-1-2 blucerchiato si opporrà il consueto 4-4-2 di contenimento di Baroni. Tra i pali Belec, al centro della difesa l’esperto Lucioni e l’ex doriano Costa. Laterale basso di destra Letizia, laterale basso di sinistra Venuti, considerato favorito su Di Chiara. Centrocampo stabile con Cataldi e Viola a fare da tramite, sarà fondamentale sfruttare la rapidità sulle fasce di Ciciretti e D’Alessandro. Attenzione, là davanti, a Puscas e Coda: il forfait di Ceravolo a causa del mercato ridimensiona notevolmente il reparto offensivo giallorosso, che proverà comunque a mettere alla prova la linea di difensori della Sampdoria.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet; Alvarez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Letizia, Lucioni, Costa, Venuti; Ciciretti, Cataldi, Viola, D’Alessandro; Puscas, Coda. Allenatore: Baroni.

Sampdoria-Benevento: i precedenti del match

Sampdoria e Benevento si sono affrontate solamente una volta nel corso della loro carriera calcistica. Il precedente risale alla stagione 2013/14, in un match di agosto valevole per la Coppa Italia: fu una doppietta di Manolo Gabbiadini a risolvere la contesa. Stessa sorte per Marco Giampaolo, il quale ha affrontato il collega Marco Baroni nella stagione 2013/14, in un Brescia-Lanciano che terminò con un pareggio per 2-2. Per quanto riguarda invece i precedenti contro i giallorossi, il terreno è completamente vergine: mai l’allenatore della Sampdoria ha affrontato le streghe in gare ufficiali.

Sampdoria-Benevento: l’arbitro del match

A dirigere le controversie tra la Sampdoria e il Benevento sarà Pasqua della sezione di Tivoli. Gli assistenti saranno Riccardo Di Fiore di Aosta ed Emanuele Prenna di Molfetta. Il quarto uomo sarà Daniele Minelli di Varese, mentre i nuovi addetti al VAR saranno Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo e Marco Serra di Torino. Nei suoi precedenti una sola gara arbitrata davanti ai blucerchiati: il match del “Ferraris” contro il Pescara del 4 marzo 2017, terminato con il risultato di 3-1 grazie alle reti di Patrik Schick, Fabio Quagliarella e Bruno Fernandes. Tre, invece, i precedenti con i giallorossi allenati da Marco Baroni: il primo nel 2010 in Lega Pro, l’ultimo riguarda infine i playoff di Serie B contro il Carpi.

Sampdoria Benevento, streaming: dove vederla in tv

La partita tra Sampdoria e Benevento sarà visibile in diretta sugli schermi televisivi di Sky, al canale Sky Calcio 6, oppure tramite l’utilizzo dell’applicazione Sky Go.

Articolo precedente
quagliarella sampdoriaSampdoria-Benevento 2-1, la moviola: entrambi i gol regolari
Prossimo articolo
Sampdoria QuagliarellaSampdoria-Benevento, le pagelle: Quagliarella immortale, buio Sala e Pavlovic