Bertolacci cerca squadra: «Mi manca dimostrare il mio valore»

Iscriviti
Bertolacci sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Bertolacci, ex centrocampista della Sampdoria, ha esternato la propria amarezza per essere ancora senza squadra

Andrea Bertolacci ha voglia di tornare in campo. L’ex centrocampista della Sampdoria, ai microfoni di tuttomercatoweb.com, ha parlato della sua assenza dal terreno di gioco. Ecco le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE – SN24 – Verona Sampdoria, Candreva escluso dai convocati: il motivo

ULTIMA PARTITA – «L’ultima partita che ho giocato è stata il 2 agosto. Sampdoria-Brescia. Il tempo è passato ma da lì non mi sono mai fermato. Mi alleno ogni giorno, sempre, in modo costante. Mi sto facendo seguire a trecentosessanta gradi anche dal punto di vista atletico e sono pronto».

SVINCOLATO – «E’ difficile dal punto di vista psicologico, mentale. Ti alleni e hai voglia di giocare, di assaporare l’adrenalina di una gara importante, del campionato, del gruppo. Quello che mi manca è questo, giocare e dimostrare il mio valore. Dall’altra parte, la famiglia mi dà forza, poi di carattere non mollo mai: mi serve solo riaccendermi, ho dimostrato le mie qualità, voglio riprendere nel modo giusto».