Sampdoria Bologna, Gabbiadini c’è: l’incognita è il minutaggio

gabbiadini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria Bologna, partita in programma domenica 22 tra le mura del Ferraris vedrà il ritorno tra i convocati di Manolo Gabbiadini

Manolo Gabbiadini è pronto a tornare. L’attaccante della Sampdoria ha completato il suo iter di recupero dal problema al basso ventre che lo tormenta ormai dal pre campionato. Oggi, alla ripresa degli allenamenti, si aggregherà alla squadra e studierà con Claudio Ranieri la strategia per affrontare il Bologna.

La partita di domenica potrebbe essere la prima dopo quattro mesi. Non rileva infatti lo scampolo di gara disputata contro il Benevento. L’incognita vera è quanti minuti Gabbiadini può sostenere in campo. Superare l’infortunio è una cosa, un’altra questione è il rientro in condizione e nei ritmi di una gara. Ranieri valuterà nel corso della settimana le mosse migliori: se farlo partire dall’inizio e poi sostituirlo o dargli spazio nel secondo tempo. Difficile comunque che possa sorreggere 90 minuti di gioco, la staffetta pertanto è l’unica soluzione praticabile.