Sampdoria, che sorpresa: al Ferraris domina il Sassuolo

ragusa sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, vincere contro il Sassuolo per invertire la rotta: il “Ferraris” è spesso stato terra di conquista per i neroverdi

L’imperativo per la Sampdoria, dopo le ultime prove opache, è quello di rialzare la testa in campionato e di tornare alla vittoria, che manca ormai dalla partita contro la Juventus. Di fronte, domenica pomeriggio, la squadra blucerchiata si troverà il Sassuolo di Iachini, una squadra che è partita sottotono quest’anno, ma che, esonerato Bucchi, potrebbe ritrovare compattezza grazie all’arrivo del tecnico ascolano. Vediamo dunque i precedenti fra le squadre per capire che tipo di partita ci si potrebbe aspettare.

Anzitutto, va detto che lo storico fra le due squadre narra di un equilibrio assoluto: su 12 confronti totali la Sampdoria ne ha vinti 3, come i neroverdi, mentre i pareggi sono stati 6. Per quanto riguarda i soli matches di Serie A è invece addirittura in vantaggio la squadra emiliana, forte di 3 vittorie contro le 2 blucerchiate, a fronte di 3 pareggi. Le cose non cambiano se si considerano, sempre relativamente al massimo campionato, le sole gare giocate al “Ferraris“: è sempre la squadra di Iachini ad essere in vantaggio grazie a 2 vittorie contro una sola affermazione doriana. Vittoria che arrivata peraltro lo scorso anno e che i tifosi blucerchiati ricorderanno benissimo: dopo il doppio vantaggio neroverde firmato Ricci-Ragusa, la Samp riuscì a rimontare nei minuti finali della gara grazie a Quagliarella e alla doppietta di Muriel. Una vittoria che i tifosi sperano sia replicata dalla banda di Giampaolo anche dopodomani, soprattutto per riprendere la marcia in campionato e continuare a sperare in un piazzamento europeo.

Articolo precedente
IachiniIl ritorno di Iachini: ed è subito amarcord
Prossimo articolo
Giampaolo IachiniGiampaolo, serve una vittoria: attento Iachini!