Sampdoria, cyclette per tutti: il retroscena di Yoshida

yoshida sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Yoshida lancia l’idea: servono cyclette per allenarsi. Il giapponese trova come reperirle tramite due fornitori

Maya Yoshida lancia l’idea a tutta la Sampdoria: servono cyclette per potersi allenare. È il lampo avuto dal calciatore giapponese, che ha individuato lo strumento come utile per poter proseguire le sedute casalinghe.

Da lì l’incredulità dei compagni, come riportato dal Secolo XIX: «Ma dove le troviamo coi negozi chiusi?». L’ex Southampton aveva già pronta la risposta: «Ho trovato un’azienda di bici online, se ne hanno in magazzino gli offriamo in cambio pubblicità sui social». Quella ditta in realtà ne aveva solo alcune ma con la stessa idea la Samp ha poi trovato in Piemonte un altro fornitore che ha messo a disposizione una ventina di bici finite in tutte le case.