Connettiti con noi

Hanno Detto

Indagine Ferrero, D’Aversa: «Non si può far finta di nulla»

Pubblicato

su

L’arresto di Massimo Ferrero e la conseguente indagine della Procura non ha lasciato indifferenti la Sampdoria: le parole di D’Aversa

L’arresto e la conseguente detenzione di Massimo Ferrero in carcere ha scosso tutto l’ambiente Sampdoria. Roberto D’Aversa, ai taccuini de Il Secolo XIX, ha sottolineato quali sono i sentimenti della squadra in questo momento difficile.

ARRESTO FERRERO – «Non si può far finta di niente. La situazione non è semplice sotto l’aspetto umano c’è grande dispiacere per quello che stanno passando lui e la sua famiglia. Noi possiamo ragionare esclusivamente sul campo, l’unico modo per dargli delle soddisfazioni. Tutti dobbiamo impegnarci a ottenere dei risultati per il bene del club. Per il resto io  non sto facendo niente di speciale, i calciatori sono bravi loro a gestire questi momenti. Per tutti noi non hanno precedenti. Siamo professionisti seri e dobbiamo esserlo a prescindere dalle problematiche esterne».