Sampdoria, finale in declino: troppi gol presi e una striscia record negativa

Inglese
© foto Valentina Martini

Sampdoria, finale di campionato in declino: troppi gol presi dalla retroguardia blucerchiata e una striscia record di partite senza vittoria

Domani pomeriggio la Sampdoria sarà di scena alla Dacia Arena per giocare una partita che, se poco ha ormai da dire a livello di stimoli, può essere importante in vista del mantenimento del decimo posto in classifica. Andiamo allora a vedere, come di consueto, le più interessanti statistiche e curiosità relative al match fra bianconeri e blucerchiati riportate da Football Data.

PRECEDENTI: UDINESE AVANTI – Nei precedenti giocati in terra friulana – 39 totali – l’Udinese è in vantaggio in virtù delle 16 vittorie conquistate, dei 13 pareggi e delle 10 vittorie doriane.

SAMP, FINALE IN DECLINO – La banda di mister Giampaolo non vince in campionato da ben 6 partite – l’ultima il 2-1 esterno contro l’Inter -, un filotto che costituisce la striscia record negativa di tutto il girone di ritorno e che eguaglia la striscia record in negativo del girone d’andata, quando i blucerchiati rimasero a secco di vittorie dalla terza all’ottava giornata.

UDINESE, MAI DIRE “ROSSO” – La squadra di Del Neri è l’unica del campionato, assieme alla Juventus, a non aver mai subìto un’espulsione in questa Serie A.

PANCHINA D’ORO BLUCERCHIATA – La Sampdoria, insieme a Roma e Sassuolo, è la squadra che segna di più grazie a giocatori subentrati. Sono infatti 10 i gol totali arrivati da calciatori inizialmente relegati in panchina – 6 Schick, 3 Fernandes, 1 Alvarez.

SEGNANO I SOLITI – La Samp è però anche la squadra di Serie A che segna con meno giocatori in assoluto; finora, infatti, per i blucerchiati sono andati a rete solo in 8: Quagliarella, Muriel, Schick, Praet, Alvarez, Fernandes, Barreto e Linetty.

SAMP, PORTA APERTA – Negli ultimi 8 turni di campionato la Sampdoria ha sempre subìto gol, per un totale di 17 reti incassate. L’ultima partita terminata senza prendere gol è stata il Derby della Lanterna dell’11 marzo, terminato 0-1 per i blucerchiati.

Articolo precedente
udineseJankto: «Con la Sampdoria sarà una partita aperta»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoria ostiGiampaolo: «Qualche dubbio sugli infortunati, lottiamo per il decimo posto»