Connettiti con noi

News

Sampdoria, primi trenta minuti shock: il dato sulla peggior difesa

Pubblicato

su

La Sampdoria nei primi trenta minuti ha subito diciannove gol: la difesa blucerchiata è tra le peggiori con la Salernitana

Il campionato della Sampdoria è stato caratterizzato da un reparto difensivo non impeccabile. I problemi della retroguardia sono il punto di partenza su cui Marco Giampaolo deve lavorare per evitare il ripetersi degli errori visti contro la Juventus. Le reti incassate nel match al Ferraris nascono da errori individuali dei difensori: l’intervento scomposto di Maya Yoshida sul cross di Juan Cuadrado e il fallo in area di Omar Colley ai danni di Moise Kean.

Che la difesa blucerchiata non sia impeccabile è evidente da inizio campionato, non riguarda solo la parentesi odierna di Giampaolo. Nei 5 ko del tecnico di Giulianova per ben quattro volte la Sampdoria è andata in svantaggio proprio nella prima mezz’ora di gioco. La Sampdoria, in questa stagione, ha subito diciannove gol nella prima mezz’ora di gioco e questo la piazzata all’ultimo posto con la Salernitana con la peggior difesa della Serie A. Un dato da analizzare perché denota scarsa concentrazione in una fase della gara in cui dovrebbe essere massima.