Sampdoria, difesa da reinventare contro il Bologna. Le ipotesi

yoshida sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Esce a testa bassa la Sampdoria dalla Sardegna Arena: il match contro il Cagliari lascia ai blucerchiati più di qualche grattacapo

La Sampdoria torna a casa amareggiata dopo la sconfitta con il Cagliari: il tecnico Claudio Ranieri, data la sosta per le Nazionali, avrà a disposizione un po’ di tempo per ragionare sulle strategie da adottare nel prossimo match contro il Bologna.

La difesa preoccupa in particolar modo l’allenatore romano: senza Augello e Tonelli squalificati, il reparto arretrato sarà da reinventare. Bereszynski potrebbe trasferirsi sulla corsia di sinistra, come oggi pomeriggio e come già ampiamente fatto con la Polonia. In mezzo Omar Colley sembra l’indiziato numero uno per affiancare il giapponese Yoshida. Rimarrebbe scoperta la corsia di destra, con Alex Ferrari pronto a calarsi in un ruolo non del tutto nuovo.