Connettiti con noi

News

Sampdoria, troppi errori in difesa. Ma un dato premia Yoshida

Pubblicato

su

La Sampdoria non va oltre il 2-2 con lo Spezia: troppe disattenzioni in difesa. Un dato, però premia Maya Yoshida

La Sampdoria si rimette al lavoro in vista del match contro l’Udinese, archiviando così il pareggio per 2-2 di ieri sera con lo Spezia. Tante le disattenzioni e gli errori della difesa che non riesce ad arginare le fiammate offensive degli aquilotti. Un dato, però, premia Maya Yoshida, titolare al centro della difesa insieme a Lorenzo Tonelli.

Il giapponese, infatti, può vantare ben 122 palloni giocati in novanta minuti, con una precisione pari all’88%: numeri che fanno di lui il giocatore più attivo e preciso dei blucerchiati contro gli uomini di Vincenzo Italiano.