Sampdoria-Feralpisalò: volti nuovi nello scacchiere di Giampaolo

Linetty sampdoria
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Feralpisalò, nuova amichevole per i blucerchiati. Ampio spazio a nuovi esperimenti per Marco Giampaolo: possibile esordio per Kownacki in attacco

Si è conclusa anche la seconda settimana di ritiro per la Sampdoria di Marco Giampaolo. Tanti allenamenti, tanto “ghiaccio” per tonificare le membra dei ragazzi e soprattutto tanta tattica per far diventare automatici quei movimenti che il tecnico vuole veder fare sul campo ai ragazzi in blucerchiato. Per questo sabato è previsto il secondo test amichevole, dopo quello giocato contro il Sellero Novelle. Proprio in questa seconda partita, in programma alle 17:30 contro il Feralpisalò, Marco Giampaolo ha in programma qualche variazione in campo, proponendo giocatori che nella prima amichevole non avevano preso parte. Innanzitutto in mediana dovrebbe riprendere il suo posto Lucas Torreira, assente nella prima sgambata per un affaticamento muscolare, con lui ad inizio partita potrebbe schierarsi anche Karol Linetty. Il polacco è alla sua prima settimana di ritiro, essendo salito a Ponte di Legno proprio il giorno del test con il Sellero Novelle. Sicuramente i cambi e le alternanze nei ruoli chiave tra titolari e riserve, nonché i giovani aggregati ci saranno. Per la porta continuerà l’alternanza tra Tozzo e Puggioni, sebbene il tecnico potrebbe anche pensare a provare il giovane Krapikas. Per l’attacco è attesa la “prima” di David Kownacki, sicuramente ci saranno Quagliarella e Caprari, ma per il secondo tempo non è escluso che Giampaolo voglia provare il suo nuovo attaccante. Non da escludere che poi si voglia provare subito Simic al centro della difesa per valutare se tenerlo o usarlo come pedina di scambio nell’affare con l’Empoli per Dioussè. Tanti cambiamenti possibili per Giampaolo in questo secondo test a Ponte di Legno.

PRIMO TEMPO (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Linetty; Alvarez; Caprari, Quagliarella.

SECONDO TEMPO (4-3-1-2): Tozzo; Bereszynski, Leverbe, Simic, Dodô; Baumgartner, Capezzi, Verre; Djuricic; Bonazzoli, Kownacki.

 

Articolo precedente
cosmi pescaraVerre e Caprari coppia strepitosa: garantisce… Cosmi!
Prossimo articolo
wilshere arsenalWilshere rifiuta l’offerta blucerchiata: ci prova lo Swansea