Ferrero: «Orgoglioso dei miei leoni. Muriel…»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Massimo Ferrero analizza il pareggio ottenuto con la Fiorentina ed elogia i suoi giocatori

Massimo Ferrero si è presentato nella zona mista del “Franchi“ per commentare il pari ottenuto dalla Sampdoria contro i padroni di casa della Fiorentina: «Un tempo per uno non fa male a nessuno, peccato però perché avremmo potuto pareggiare 2-2 o addirittura vincere 4-1. Un punto a Firenze è comunque buono, ci dà la giusta dose di fiducia che serve per sfornare altre brillanti prestazioni come questa sera e nella partita contro l’Inter. Che palle la sosta».
GIU’ LE MANI DA MURIEL – Il presidente blucerchiato pone sullo stesso piano l’organico delle due formazioni, elogiando i suoi giocatori e ammirando quelli viola: «La Fiorentina è una grande squadra, ha Borja Valero che ritengo molto bravo e collaudato con gli altri. Noi abbiamo allestito una formazione giovane e sono orgoglioso dei miei leoni. Muriel in viola? Nemmeno per sogno – glissa Ferrero, blindando l’autore del gol -, non è in vendita».