Connettiti con noi

Gli Ex

Dossena: «La Sampdoria avrà un futuro e sarà in buone mani»

Pubblicato

su

Giuseppe Dossena, ex calciatore della Sampdoria, ha parlato della possibile cessione societaria: le dichiarazioni

Giuseppe Dossena, ex calciatore della Sampdoria, ha parlato a margine dell’iniziativa Legends – Hall of Fame. Le dichiarazioni ai microfoni di tuttomercatoweb.com.

SAMPDORIA FIORENTINA – «Era giusto essere presenti, meno male che non dobbiamo sostenere nessuno e che la salvezza è arrivata a prescindere da questa gara che è da onorare. E’ giusto che sia una gara seria e vera anche se sarà senza patemi per il Doria: sarà più semplice, libera e bella. Dovrebbe essere normale per un club dedicare un settore ai propri atleti del passato, che questa sensibilità non ci sia stata nel passato mi spiace. Dare lustro e riconoscenza a chi ha portato un club a traguardi insperati è il dovere di ogni club».

CESSIONE DEL CLUB – «La necessità è la cessione che penso avverrà, la salvezza penso la faciliterà. Però il club è in buone mani, c’è una proprietà pregressa, non quella di Ferrero: c’è Edoardo Garrone. Ma i tifosi doriani devono star tranquilli: credo che il club troverà una collocazione ma anche se dovesse essere per transizione o per entrare di nuovo nelle proprie mani, questo club ha un futuro. Genova è particolare, il patrimonio di un club passa dalle prestazioni e dai suoi atleti. La storia va preservata, non va dimenticata».