Connettiti con noi

Gli Ex

Verso Sampdoria-Fiorentina, Eriksson: «Sono club con tifoserie molto innamorate dei loro colori»

Pubblicato

su

Sven Goran Eriksson, ex allenatore della Sampdoria, ha fatto il punto sul match contro la Fiorentina: le sue parole a Il Secolo XIX

Sven Goran Eriksson, ex allenatore della Sampdoria, ha fatto il punto sul match contro la Fiorentina: le sue parole a Il Secolo XIX.

SAMPDORIA-FIORENTINA«Sono club con tifoserie molto innamorate dei loro colori. Ho bellissimi ricordi dappertutto ma alla Samp sono stato ben 5 anni… era un club molto familiare, la famiglia Mantovani curava i giocatori come figli, papà Paolo era unico, straordinario. Alla Fiorentina sono stato bene, ma solo due anni: l’ambizione massima era andare in Uefa, ci riuscimmo allo spareggio con la Roma, segnò Pruzzo. Sono contento se andrà in Europa di nuovo, ma la Samp deve salvarsi: la B sarebbe un dolore per tutti i sampdoriani. E anche economicamente sarebbe un danno forte».