Saponara stuzzica Giampaolo: le cifre chieste dalla Fiorentina

Saponara Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il trequartista è in uscita dalla Fiorentina nonostante la stima di società e tecnico: Sampdoria, Parma e Udinese alla finestra

Da capitano a partente certo. Si concluderà tra pochi giorni l’avventura di Riccardo Saponara alla Fiorentina, dopo una stagione emotivamente tragica per via della scomparsa di Davide Astori. Il passaggio inaspettato della fascia è comunque durato poco per un giocatore che gode della stima di società e allenatore, malgrado la sua collocazione tattica in campo non si addica al modulo dello stesso Stefano Pioli. Il direttore sportivo Pantaleo Corvino gli ha già comunicato tale decisione, non resta che valutare quale sia la migliore destinazione. All’interesse di Parma e Udinese si è aggiunto di recente anche quello della Sampdoria, che in rosa presenta attualmente il solo Gaston Ramirez nel ruolo di trequartista. Ovviamente non c’è alcuna trattativa in essere perché la dirigenza blucerchiata desidera considerare ogni alternativa, ma strappare Saponara alla Fiorentina significa stipulare un accordo sulla base del prestito con diritto di riscatto a 9 milioni di euro, cifra versata nelle casse dell’Empoli. Inoltre, il classe ’91 trova riscontri positivi in Marco Giampaolo dopo l’esperienza vissuta insieme proprio in Toscana.

VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
sabatini SampdoriaSabatini entusiasma i tifosi: lo striscione di benvenuto
Prossimo articolo
Quattro cinema all’asta, Ferrero: «Non li mollo, combatterò fino alla morte»