Connettiti con noi

News

Sampdoria-Fiorentina, i voti dei quotidiani sportivi: male Colley, trionfo collettivo

Pubblicato

su

Sampdoria-Fiorentina, i voti dei quotidiani sportivi: male Colley in difesa, trionfo del collettivo blucerchiato

La Sampdoria vince di larga misura tra le mura del Ferraris contro la Fiorentina. Ecco i voti dei maggiori quotidiani sportivi italiani, come La Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport.


Sampdoria-Fiorentina: migliori e peggiori della Gazzetta dello Sport

Colley 5 – Senza senso l’espulsione per proteste sul 4-1 nel recupero.

Ferrari 7 – Un gol di petto che indirizza la gara e alcune chiusure. Un solo buco dietro.

Quagliarella 7.5 – Un bellissimo gol dopo un’ottima apertura, tante iniziative, tre tiri respinti. Saluta il pubblico di Marassi e qualcuno pensa che sia un addio.

Sabiri 7.5 – Ci mette tutto: tecnica, corsa, senso tattico. Assist per il 2-0, apertura per il 3-0, poi segna con un destro dal limite.


Sampdoria-Fiorentina: migliori e peggiori di Tuttosport

Caputo 6 – Spreca una buona occasione.

Ferrari 7 – Apre le marcature con un perfetto inserimento in area.

Sabiri 8 – Una scatola magica per i blucerchiati. Prima l’assist sul gol di Quagliarella, poi innesca l’azione del 3-0. Quindi la rete del poker incontenibile.

Quagliarella 8 – Strepitoso “scavetto” d’esterno per il gol del 2-0. La rete numero 181 in Serie A per una carriera da record. E ora un altro rinnovo?


Sampdoria-Fiorentina: migliori e peggiori del Corriere dello Sport

Colley 5 – Ammonito per fallo su Nico Gonzalez, se la cava contro tutti gli attaccanti viola. Espulsione censurabile a 90esimo scaduto.

Sabiri 8 – L’assist vale la metà del gol se serve a mettere il compagno di squadra davanti alla porta avversaria e così è nell’azione del raddoppio firmato da Quagliarella. Innesca Candreva sul 3-0, infine il premio del con il gol del 4-0.

Quagliarella 7.5 – Scatena il panico nella difesa della Fiorentina. Inizia l’azione del raddoppio lanciando in profondità Sabiri e va poi a suggerirgli il passaggio: il gol pregevolissimo è da attaccante di gran valore qual è stato ed è con un tocco morbidissimo.

Candreva 7.5 – Dai suoi piedi “morbidi” e precisi parte l’assist per il gol di Ferrari, poi concede il bis servendo Thorsby al bacio.