Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria Futsal, Fortuna: «Vogliamo vincerle tutte»

Pubblicato

su

Matteo Fortuna, presidente della Sampdoria Futsal, ha fatto il punto in vista del match contro la Vis Gubbio

La Sampdoria Futsal si è già qualificata per i playoff ma ha un obiettivo ancora più grande: il primo posto in classifica. Per farlo però dovrà battere la Vis Gubbio: partita in programma domani alle ore 19. Il presidente Matteo Fortuna ha fatto il punto sul match a Il Secolo XIX.

PARTITA «Sarà una serata da mille emozioni. Siamo terzi nel nostro girone di A2, a un punto dalle prime due. Siamo già qualificati per i playoff, ma arrivare primi accorcia il percorso per la A. Gubbio è forte ma vogliamo vincerle tutte».

NUOVO PARQUET«Prima c’era il mateco, sul legno le gare son più veloci e spettacolari. Ho fatto in prima persona un investimento importante, però avremo la gestione del Palasport per dieci anni insieme a due società di Campo Ligure. E il comune in estate rifarà bagni, spogliatoi e luci: diventerà uno dei palazzetti più belli d’Italia. Con Gubbio l’ingresso sarà gratuito, idem nei playoff. L’impianto ha 800 posti, contiamo sulla spinta del nostro tifo».

PERCORSO«Prima ci chiamavamo Cdm Futsal, abbiamo fatto due anni di B, uno di A2 e uno di A, siamo retrocessi e ora vogliamo risalire. IL primo anno di collaborazione con la Sampdoria sta andando bene, per me tifoso sfegatato, è il massimo: la squadra che ho fondato con i colori della squadra del cuore, i più belli del mondo. E abbiamo quasi 200 ragazzi nella scuola calcio».

OSPITE FLACHI«A inizio anno premiammo Palombo, ora Flachi, due veri sampdoriani. Flachi avrebbe fatto sfracelli a cinque. Noi siamo forti, c’è anche Rossini e tra le stelle spiccano i due nazionali sloveni: il pivot Todorskovic lo vedrei a 11, come Jonathan farebbe ancora molto bene. Io invece prenderei volentieri Quagliarella e Damsgaard: perfetti per il futsal».