Connettiti con noi

Hanno Detto

Gabbiadini: «Lascio a Sabiri le punizioni. Derby? Che sofferenza»

Pubblicato

su

Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni dal ritiro estivo a Ponte di Legno

Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni dal ritiro estivo a Ponte di Legno. Le sue parole ai microfoni di Primocanale.

DERBY DA SPETTATORE«C’è stata tanta sofferenza, il Derby è sempre molto sentito. Una volta che giochi la tensione la butti in campo, stando fuori invece sofferenza unica. È finita bene e siamo contenti tutti».

INFORTUNIO – «Rientro? Non lo so. Adesso mi sto allenando da solo, senza partitelle. Una volta che rientrerò completamente con la squadra capirò a che punto sono, adesso è difficile da dirsi».

SABIRI– «Calci piazzati? Le palle inattive sono importantissime. Adesso c’è anche Sabiri e se le butta dentro tutte come ieri, gliele lascio volentieri. E ci sarò anche io».

NUOVO SISTEMA DI GIOCO«È un ruolo che mi piace. Negli ultimi anni ho fatto la seconda punta, che è leggermente diversa rispetto a quello che mi chiede Giampaolo oggi. Però ho fatto lo stesso ruolo ai tempi di Mihajlovic, raggiungendo anche ottimi risultati. Non vedo perché non rifarlo. Ogni anno che passo miglioro, sono giovane dentro e non smetto mai di imparare. Devo tenere la testa bassa e lavorare per diventare sempre più forte per poter aiutare la squadra».

DIVERSITA’ TRA PREMIER E SERIE A«Quando me lo chiedono dico che c’è sempre una differenza. In Italia si gioca undici contro undici, in Inghilterra si gioca sempre uno contro uno».

ISPIRAZIONI«Ce ne sono tanti. Ogni volta che guardo una partita anche adesso cerco di rubare qualcosa. Da piccolino forse Ronaldo il fenomeno».

CESSIONE SAMPDORIA«Leggiamo i giornali e sentiamo quello che dite, ma noi siamo concentrati a fare bene sul campo per essere pronti per le partite. Quello che succede fuori non ci deve toccare».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.