Sampdoria, Giampaolo in conferenza stampa: «Muriel? Gol pregevolissimo»

© foto www.imagephotoagency.it

Giampaolo porta a casa un punto dall’Artemio Franchi di Firenze contro la Fiorentina. La Sampdoria pareggia con un grande gol di Muriel

Marco Giampaolo e la Sampdoria escono con un punto dall’Artemio Franchi di Firenze. Il pareggio lo realizza un sempre più forte Luis Muriel, di testa, non certo una sua specialità che rende la rete ancora più pregevole, come afferma il Mister in conferenza stampa.

“CAZZIATONE” NEGLI SPOGLIATOI – Intervenuto ai microfoni della sala stampa, Giampaolo descrive la gara giocata in trasferta: «Non posso dire esplicitamente cosa ho detto, ma ho invitato i giocatori a giocare tecnicamente meglio nella ripresa. Sono stati bravi i ragazzi, hanno ripreso la gara e potevamo anche fare il secondo gol. La sosta arriva sempre nel momento giusto, per me soprattutto. Per noi questo è un punto d’oro. I miei rimproveri alla squadra riguardavano il piano tecnico, perché se non crei problemi alla Fiorentina, sul piano tecnico, e la subisci, vieni via da qui con tre gol» come riporta Fiorentina.it.
MURIEL, ORA LA NAZIONALE – «Muriel ha fatto un gol pregevolissimo, il colpo di testa non è un suo fondamentale che lo contraddistingue. È stato bravissimo a trovare il tempo ed il gol. Con lui respiri sempre pericolosità offensiva. Fossi in un difensore, sarei sempre preoccupato. Adesso va in Nazionale, lo ritroverò tra 10 giorni, spero bene».
SEMPRE BENE CONTRO SOUSA – «Bestia nera di Paulo Sousa? Le partite sono diverse, le annate diverse. Stimo molto Paulo Sousa, mi piace l’idea tecnica che ha dato alla squadra. Mi piace come tecnico e come stile, è sempre molto lineare. L’anno scorso con l’Empoli qui facemmo un grande primo tempo, poi le partite si risolvono anche con gli episodi. Oggi non era facile, la Fiorentina ha qualità, è forte nell’uno contro uno. Con Tello, Bernardeschi, Kalinic per come va in profondità, Borja Valero come palleggiatore».