Sampdoria, gli infortuni durante i match non aiutano: tutti i casi

quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, gli infortuni durante i match non aiutano Ranieri. Il tecnico alle prese con troppi problemi di questo tipo nell’ultimo periodo

Gli approcci sbagliati, il mercato mancato e i risultati che latitano. A questi fattori di certo non positivi, per la Sampdoria, si aggiungono gli infortuni maturati nel corso delle partite. Anche col Napoli, Claudio Ranieri è stato costretto a dei cambi forzati.

Prima di Quagliarella e Jankto nella gara di lunedì era stato il turno di Bereszynski e Tonelli contro il Sassuolo, di Ramirez e Depaoli col Milan, lo stesso Depaoli e Murru contro la Juve per finire a Ekdal nel derby. Il dato è evidenziato dal Secolo XIX.