Sampdoria, il retroscena: era tutto fatto per Semper

semper sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

A svelare il retroscena di mercato sull’affare Semper Sampdoria è stato Giorgio De Giorgis, uomo mercato del Chievo Verona

Le lunghe trattative, gli incontri, i discorsi e poi, all’ultimo, una deviazione. La Sampdoria, come secondo portiere, sembrava dovesse prendere Adrian Semper dal Chievo Verona e, invece, proprio all’ultimo momento ha optato per il croato Karlo Letica.

LEGGI ANCHE – Asamoah Sampdoria, occhio alla concorrenza. Le ultime

Una scelta inaspettata, come ha confermato Giorgio De Giorgis – uomo mercato dei clivensi – al quotidiano L’Arena. «Martedì scorso avevamo l’accordo con Osti e Ferrero per la sua cessione alla Sampdoria, il giorno dopo è saltato tutto. Con la base di mezzo milione di prestito e tre di obbligo di riscatto ma solo dopo il primo febbraio».