Sampdoria, il segreto è la cattiveria: cose serve contro l’Atalanta

sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Una delle caratteristiche che sono saltate all’occhio in Sampdoria Lazio è la cattiveria dei blucerchiati: l’analisi

Una Sampdoria così cattiva su ogni pallone erano diversi mesi che non la si vedeva. La prestazione contro la Lazio ha messo in luce, oltre al dato sul possesso palla, che la truppa di Claudio Ranieri era in grado di lottare su ogni pallone.

LEGGI ANCHE – Il sangue caldo di Ramirez preoccupa la Sampdoria

Una delle cose che il tecnico aveva chiesto dopo il Benevento era l’essere presenti in partita perché aveva rilevato che i blucerchiati arrivavano sempre secondi sul pallone, favorendo quindi l’avversario. L’errore è stato immediatamente corretto e la cattiveria con cui la Sampdoria si avventava sulla sfera contro la Lazio è apparsa evidente. Stesso atteggiamento Ranieri chiederà alla squadra contro l’Atalanta e potrebbe essere la chiave per il successo.