Sampdoria-Juventus 2-0: sintesi e tabellino

caprari live
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Juventus, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

SAMPDORIA-JUVENTUS: GLI HIGHLIGHTS
SAMPDORIA-JUVENTUS: LE PAGELLE

La Sampdoria chiude in bellezza la stagione. La Juventus cade al “Ferraris” sotto i colpi di Defrel e Caprari, che firmano il 2-0 finale.


Sampdoria-Juventus 2-0: tabellino

MARCATORI: s.t. 39′ Defrel, 45′ Caprari.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Sala, Ferrari, Colley, Bereszynski; Linetty, Praet, Barreto (dal 24′ s.t. Vieira); Ramirez (dal 13′ s.t. Caprari); Quagliarella (dal 33′ s.t. Gabbiadini), Defrel. A disposizione: Audero, Belec, Andersen, Saponara, Ekdal, Jankto, Sau, Tavares, Tonelli. Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-4-2): Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini (dal 20′ s.t. Bonucci), De Sciglio; Cuadrado, Bentancur, Emre Can (dal 14′ s.t. Portanova), Pereira (dal 30′ s.t. Nicolussi Caviglia); Dybala, Kean. A disposizione: Szczesny, Del Favero, Pjanic, Barzagli, Spinazzola. Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Nasca di Bari. Assistenti: Tasso di La Spezia e Raspollini di Livorno. Quarto ufficiale: Prontera di Bologna. VAR: La Penna di Roma. AVAR: Cecconi di Empoli.

NOTE: ammoniti al 7′ s.t. Rugani e al 45’+2′ s.t. Portanova; recupero 0′ p.t. e 4′ s.t.


Sampdoria-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Defrel e Caprari. Bastano due nomi per descrivere la reazione nel finale di partita della Sampdoria, che chiude con uno straordinario 2-0 sulla Juventus la sua stagione.

45’+4′ Termina qui la sfida tra Sampdoria e Juventus!

45’+2′ Portanova si lascia andare a un fallo di frustrazione: ammonito

45′ RADDOPPIO DELLA SAMPDORIA! Capolavoro su punizione di Caprari! QUI IL VIDEO

44′ Quattro minuti di recupero

39′ GOL DELLA SAMPDORIA! Gabbiadini confeziona un pallone preziosissimo per il tiro sporcato di Defrel, che inganna Pinsoglio e si insacca in rete. QUI IL VIDEO

36′ Occasione per la Sampdoria! Rovesciata stilisticamente perfetta di Vieira che esce di pochissimo alla destra di Pinsoglio

35′ GOL ANNULLATO ALLA JUVE! Kean trafigge Rafael in uscita, ma l’assistente alza prontamente la bandierina per segnalare la posizione di fuorigioco dell’attaccante della Juventus. Il VAR conferma

33′ Standing ovation per l’applauditissimo Quagliarella, attualmente capocannoniere della Serie A. Chance per Gabbiadini

30′ Ultimo cambio per la Juventus: Pereira lascia il posto a Nicolussi Caviglia

24′ Barreto non ce la fa più e manda segnali a Giampaolo, che decide di sostituirlo: al suo posto entra Vieira, che sposta Praet sulla destra

22′ Fraseggio concreto della Sampdoria al limite dell’area bianconera, Defrel appoggia a Barreto che calcia senza pensarci troppo: provvidenziale una deviazione in calcio d’angolo

20′ Secondo cambio nelle file della Juventus: Bonucci rileva Chiellini

14′ Anche Allegri effettua la prima sostituzione della partita: entra il giovanissimo Portanova, esce Emre Can

13′ Giampaolo richiama in panchina Ramirez e inserisce Caprari

11′ Sinistro violento di Ramirez dalla lunga distanza, palla fuori di pochissimo

7′ Defrel sfugge in velocità a Rugani, che lo atterra: ammonito

5′ Ancora Juve in avanti: Pereira va col mancino dal limite dell’area, Rafael si tuffa e tira un sospiro di sollievo guardando il pallone uscire

3′ Rasoterra di De Sciglio e tiro di Kean che sibila a lato del palo: brivido per la Sampdoria!

Comincia il secondo tempo di Sampdoria-Juventus!

SINTESI PRIMO TEMPO – È l’ultima giornata, e si vede. La Sampdoria gioca per il capocannoniere della Serie A Quagliarella, che cerca la via del gol in un paio di occasioni in rovesciata. Bianconeri più intraprendenti e vicini al vantaggio, ma la difesa blucerchiata fa buona guardia e non corre troppi pericoli.

45′ Termina il primo tempo di Sampdoria-Juventus

44′ Ramirez cerca l’angolino con un tiro a effetto: palla fuori di poco

38′ Sala tenta uno stop avventato a ridosso della linea di porta, riuscendo comunque a evitare il contrasto di Dybala

34′ Quagliarella accende la luce con una rovesciata su invito di Ramirez, ma il capitano blucerchiato non inquadra la porta

30′ È la Juventus a mantenersi nella metà campo della Sampdoria: Bentancur dalla distanza, palla alta di molto

15′ Ancora Bentancur pericoloso all’altezza del dischetto, ma Barreto si immola e salva la porta doriana

11′ Kean sfrutta una verticalizzazione di Emre Can e impegna Audero in uscita, ma l’arbitro annulla l’azione per fuorigioco

8′ La prima opportunità in attacco è di marca bianconera: Bentancur prova la conclusione dalla distanza, ottima la deviazione in calcio d’angolo di Ferrari

Comincia Sampdoria-Juventus!

Squadre in campo. Sta per iniziare la sfida!


Sampdoria-Juventus, formazioni ufficiali: Giampaolo conferma le anticipazioni, Kean dal primo minuto

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael 6; Bereszynki 6,5, Ferrari 6,5, Colley 6,5, Sala 6; Barreto 6,5 (dal 24′ s.t. Vieira 6), Praet 6,5, Linetty 6; Ramirez 5,5 (dal 13′ s.t. Caprari 7); Defrel 7, Quagliarella 6 (dal 33′ s.t. Gabbiadini 6). A disposizione: Audero, Belec, Andersen, Vieira, Saponara, Ekdal, Jankto, Caprari, Sau, Tavares, Gabbiadini, Tonelli. Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-4-2): Pinsoglio 5,5; Caceres 6,5, Rugani 5,5, Chiellini 6,5 (dal 20′ s.t. Bonucci 6), De Sciglio 6; Cuadrado 6, Bentancur 6, Emre Can 5,5 (dal 14′ s.t. Portanova 6,5), Pereira 5 (dal 30′ s.t. Nicolussi Caviglia 6); Dybala 5, Kean 6. A disposizione: Szczesny, Del Favero, Pjanic, Barzagli, Bonucci, Portanova, Spinazzola, Nicolussi Caviglia. Allenatore: Allegri.


Sampdoria-Juventus: probabili formazioni e prepartita

Così Marco Giampaolo«Sarebbe opportuno chiudere bene davanti ai nostri tifosi. È una partita che qualche motivazione la dà. Potrebbe essere l’occasione per battere due volte la Juventus negli ultimi anni, impresa quasi impossibile e comunque sarà l’occasione per salutare i nostri tifosi e speriamo di celebrare Fabio Quagliarella. Dovremo cercare di divertirci in maniera seria, perché a perdere non ci sta nessuno. Nemmeno un’amichevole si accetta di perderla. La motivazione è che la squadra possa chiudere davanti al pubblico in maniera seria. I ragazzi si sono allenati bene, hanno fatto il loro percorso. Non c’è Andersen perché ha detto che non si sente sicuro. Giocano Rafael, Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala, Linetty, Praet, Barreto, Ramirez, Defrel e Quagliarella».

Così Massimiliano Allegri«Cerchiamo di finire in bellezza contro una squadra che ha fatto un grande campionato. Devo fare i complimenti a Giampaolo. Poi andiamo al mare a prendere un po’ di sole, mi hanno detto di mettere la crema solare. Giocano Pinsoglio, Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio, Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Pereira, Dybala, Kean. Ronaldo deve riposare in vista della nazionale. Szczesny ha avuto un problema al ginocchio, viene ma dovrà fare un’artroscopia nelle prossime settimane. Mandzukic e Cancelo si sono rifatti il naso, Alex Sandro ha un’infrazione muscolare e Douglas Costa lo rivedrete il prossimo anno, a meno che non giochi la Partita del Cuore. Spinazzola invece è in dubbio, ha un leggero problema al flessore».

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala; Linetty, Praet, Barreto; Ramirez; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

JUVENTUS (4-3-3): Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Emre Can, Bentancur; Pereira, Dybala, Kean. Allenatore: Allegri.


Sampdoria-Juventus: i precedenti del match

precedenti ufficiali tra Sampdoria e Juventus sono 130. I numeri sono impietosi per i blucerchiati che, vittoriosi solamente 26 volte, nulla possono contro i 67 successi ottenuti dai bianconeri; i pareggi, invece, sono 37. Il ricordo più triste e beffardo appartiene alla gara di andata, quando la Sampdoria sfiorò il gol del pari in pieno recupero (poi annullato dal VAR) con una magia di Riccardo Saponara.


Sampdoria-Juventus: l’arbitro del match

Ad arbitrare la gara è Luigi Nasca di Bari, coadiuvato dagli assistenti Gianmattia Tasso di La Spezia ed Edoardo Raspollini di Livorno. Il ruolo di quarto ufficiale è ricoperto da Alessandro Prontera di Bologna, mentre agli schermi del VAR ci sono Federico La Penna di Roma e Dario Cecconi di Empoli.


Streaming Sampdoria-Juventus: dove vederla in tv

Sampdoria-Juventus va in scena domenica 26 maggio alle ore 18 presso lo stadio “Ferraris” di Genova ed è fruibile in diretta streaming su DAZN.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!