Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, Lanna: «Boskov? Che brividi. Ranieri lo terrei a vita»

Federico Carrara

Pubblicato

su

Lanna Sampdoria

Marco Lanna, ex difensore della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito a diversi temi a tinte blucerchiate

Marco Lanna, ex difensore della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito a diversi temi a tinte blucerchiate. le sue parole ai microfoni di TMW Radio.

BOSKOV – «Ogni volta che ripenso a Vujadin mi vengono i brividi. Devo a lui la mia carriera: quando passai da Primavera a prima squadra sarei dovuto passare al Foggia di Zeman, allora in C1. Era il 1987, arrivò lui e, non so dove mi avesse visto, ma mi disse che sarei dovuto a rimanere. Mi fece esordire a fine stagione, poi ho sempre avuto tanta fiducia e possibilità di giocare. Mi ha fatto crescere come giocatore e uomo, da quel gruppo ho appreso tantissime cose. Per me era un secondo padre».

RANIERI – «Non gli si può dire niente per gestione del gruppo. Se poi si cerca un giovane rivoluzionario è un’altra cosa, ma a quel punto sarebbe proprio da cambiare indirizzo ed obiettivi stagionali. Con Ranieri hai la sicurezza di una squadra portata a salvezza tranquilla: certo, se non gli dai una squadra all’altezza neanche lui fa miracoli… Io lo terrei a vita».

Advertisement