Sampdoria-Lazio, le statistiche di Football Data

sampdoria tifosi gradinata sud derby
© foto www.imagephotoagency.it

Tutte le curiosità e le statistiche della sfida tra Sampdoria e Lazio fornite dalla nota agenzia di elaborazione dei dati calcistici

L’atteso posticipo serale, dal profumo di Europa League, tra Sampdoria e Lazio si avvicina. I riflettori del “Ferraris“ si accenderanno per dar vita a una partita tanto attesa quanto spettacolare se si osservano i dati forniti dall’agenzia Football Data.
PORTA BLUCERCHIATA BLINDATA – La formazione allenata da Marco Giampaolo non subisce gol in casa da 196 minuti di gioco. L’ultima rete risale alla gara con il Sassuolo, poi vinta in rimonta, e porta la firma di Antonino Ragusa. Da lì, considerando i 16 minuti restanti, si contano le vittorie con la porta inviolata su Cagliari in Coppa Italia e Torino. La Sampdoria subiva gol per due gare consecutive da dieci mesi.
LAZIO DA RECORD IN TRASFERTA – Attenzione però alla truppa biancoceleste, agguerrita in casa altrui. Insieme con Juventus, Milan, Fiorentina, Roma e Napoli è una delle sei squadre dell’attuale Serie A ad aver perso meno partite. Delle tre complessive, solo una in trasferta contro il Milan del 20 settembre scorso.
INIZIO BRUCIANTE – La Lazio, inoltre, è una delle tre squadre che dopo quindici giornate ha segnato il maggior numero di reti nella prima mezz’ora di ogni partita. Otto, come Torino e Juventus.
COOPERATIVA DEL GOL – Sono ben tredici i giocatori della rosa di Simone Inzaghi a essere andati a segno in questo avvio di stagione. Essi sono Biglia, Cataldi, De Vrij, Felipe Anderson, Hoedt, Immobile, Keita, Lombardi, Lulic, Milinkovic Savic, Murgia, Radu e Wallace.