Sampdoria-Lazio, il punto: Inzaghi rinuncia a due big

nani sampdoria-lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Lazio, il punto su squalificati e infortunati: Inzaghi costretto a rinunciare a due pedine fondamentali al “Ferraris”

La recente sconfitta contro il Bologna è dura da digerire, soprattutto alla luce dei risultati delle dirette concorrenti in questo turno di campionato, ma la Sampdoria ha già ripreso gli allenamenti a Bogliasco ed è pronta a rialzare la testa. Martedì l’impegno di Coppa Italia contro il Pescara, ma la maggior parte dell’attenzione è rivolta alla gara di domenica pomeriggio contro la Lazio, valida per la 15.a giornata di Serie A: se, dal punto di vista disciplinare, le due squadre non presenteranno assenze in organico, la situazione in infermeria non permetterà alla squadra di Simone Inzaghi di presentarsi al gran completo al “Ferraris”. Nel match disputato oggi contro la Fiorentina, Senad Lulic e Lucas Leiva hanno accusato alcuni piccoli problemi fisici (il serbo aveva già avuto in settimana un attacco influenzale, riuscendo però in extremis a rientrare tra i convocati e a scendere in campo regolarmente) e non è assicurato un loro impiego contro i blucerchiati. Le vere problematiche per il tecnico laziale, tuttavia, sono rappresentate dal recente infortunio di Nani – che rientrerà a metà gennaio, come emerso dai test effettuati oggi – e da quello di Felipe Anderson, fermo da inizio stagione e arruolabile non prima di tre o quattro settimane. Insomma, i biancocelesti dovranno ovviare ad alcune assenze importanti per Sampdoria-Lazio; per quanto riguarda la situazione in quel di Genova, invece, Marco Giampaolo sta attendendo gli esami strumentali previsti nelle prossime ore, che faranno luce sulle condizioni dei singoli.