Ranieri non si rassegna: «Ma gira tutto male»

Ranieri Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Lecce, la conferenza stampa di Ranieri: «Vedremo a Ferrara se questo punto farà cambiare il vento»

Claudio Ranieri è intervenuto in conferenza stampa per analizzare il pareggio tra Sampdoria e Lecce, che porta le firme di Gianluca Lapadula e Gaston Ramirez nel finale di gara: «Nel primo tempo abbiamo giocato con il rombo per entrare più centralmente, volevo dare fiducia ai ragazzi con questo modulo. Il Lecce è in forma, ci aspettavamo un gioco rapido da parte loro. Abbiamo avuto diverse palle gol, poi ci hanno fatto gol con un rimpallo».

«Gira tutto male in questo momento, ma prendo il gol al novantesimo come buon auspicio, un premio. Vedremo a Ferrara se questo punto farà girare il vento. Devo ringraziare i tifosi che ci hanno accompagnato fino in fondo, poi all’ultimo hanno fatto sentire la loro voce di dissenso. Faremo di più per loro».

Su Gaston Ramirez: «Lo volevo al Leicester, sa quanta fiducia nutro in lui. Gli sono stato dietro un mese, poi è venuto alla Sampdoria. L’ho messo nel secondo tempo, convinto potesse fare bene».