Sampdoria, missione difficile ma non impossibile. Con un tabù da sfatare

ranieri sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, si riparte. La missione Inter è difficile ma non impossibile, e il tabù da sfatare può regalare motivazioni in più

Ancora poche ore e la Sampdoria tornerà a calcare il terreno di gioco. Lo farà in una sfida sulla carta proibitiva, contro l’Inter di Antonio Conte, ma il calcio ha sempre insegnato che nessun risultato è scritto in partenza. Allo stesso tempo i blucerchiati potrebbero essere motivati da un tabù da sfatare.

Un’unica vittoria nelle ultime 17 gare a San Siro contro i nerazzurri, risalente all’aprile 2017 quando Schick e Quagliarella furono protagonisti del successo di misura. Samp che, oggi, dovrà fare a meno del suo bomber di riferimento.