Sampdoria, non si sgarra: cyclette monitorate in remoto

Sampdoria Ranieri
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, non si sgarra: i dati degli allenamenti in cyclette monitorati in remoto

La Sampdoria vuole farsi trovare nelle condizioni migliori possibili, in caso di ripresa del campionato e quindi degli allenamenti. Oltre ad aver dato un giro di vite ai propri giocatori sulla questione peso, lo staff blucerchiato tiene sotto controllo anche i risultati degli allenamenti svolti in casa.

Dopo aver dotato tutti di una cyclette nuova di zecca – su idea di Maya Yoshida – adesso la Samp monitora in remoto tramite un’apposita app i chilometri percorsi, le calorie bruciate e tutti i vari parametri utili a valutare la condizione fisica dei calciatori. Per ora, assicura Il Secolo XIX, il programma è stato svolto alla lettera.