Connettiti con noi

Gli Ex

L’ex Balleri: «Sempre grato alla Sampdoria. L’addio di Mancini…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

David Balleri, ex giocatore della Sampdoria, ha commentato il suo passato blucerchiato e il rapporto con alcuni compagni dell’epoca

L’ex giocatore blucerchiato, David Balleri, 116 presenze e 4 reti, dal 1995 al 1999, alla Sampdoria, ha parlato del suo passato in Liguria, soffermandosi anche sul rapporto con i compagni e con Sinisa Mihajlovic. Le sue dichiarazioni a genova24.it.

SAMPDORIA – «Ho avuto la fortuna di giocare nella Samp. Dormivo in camera con Mihajlovic, e potete immaginare l’emozione per me. Un calciatore che vedevo in televisione. Sarò sempre grato alla Sampdoria e ai miei ex compagni».

MIHAJLOVIC – «È come lo vedete in televisione. È un bravissimo ragazzo, bravissimo».

CAMPIONI BLUCERCHIATI – «La mia caratteristica principale era la corsa. Poi stare con quei campioni è stato importanti fuori e dentro al campo».

ENRICO MANTOVANI – «Forse gli viene imputato l’addio di Mancini. Magari ai tifosi non è andato giù il fatto di non aver fatto di tutto per trattenerlo. Probabilmente ha pesato il suo passaggio alla Lazio. Poi Enrico ha sempre fatto delle grandi squadre».

Advertisement

News

Advertisement