Connettiti con noi

News

Sampdoria, poche alternative e pochi cambi: le mosse di D’Aversa

Pubblicato

su

Sampdoria, poche alternative e quindi pochi cambi per D’Aversa: chi può entrare in corsa nel match contro l’Empoli

Un dato è curioso in questo avvio di Serie A. Roberto D’Aversa è il tecnico che ha fatto il numero minore di cambi nelle prime tre giornate. Poche sostituzioni figlie sopratutto dell’indisponibilità di alternative, vedi contro il Sassuolo con il solo Fabio Quagliarella convocato in attacco. Ma la musica sta per cambiare alla Sampdoria.

Il rientro di Ernesto Torregrossa è già un segnale. Contro l’Empoli l’attaccante farà sicuramente il suo ingresso in campo. Poi il recupero di Albin Ekdal che dà a Roberto D’Aversa modo di poter operare cambi in corsa anche in mediana dove Morten Thorsby resta inamovibile e scalpita anche Kristoffer Askildsen, primo tra i cambi. A questi tre cambi potrebbe aggiungersi, salvo infortuni, qualche modifica in difesa magari per far rifiatare uno dei terzini o provare uno dei centrali meno utilizzati.