Connettiti con noi

News

Sampdoria, Polverosi: «Questa è la differenza con la Fiorentina»

Pubblicato

su

Il giornalista Alberto Polverosi ha commentato la sfida tra Sampdoria e Fiorentina sottolineando le differenze di rosa tra le due squadre

Il giornalista Alberto Polverosi ha commentato, attraverso le pagine de Il Corriere dello Sport, la sfida tra Sampdoria e Fiorentina sottolineando il differente mercato delle due squadre.

«Claudio Ranieri in panchina può contare su Candreva, Quagliarella, Torregrossa, Verre e Gabbiadini. Cesare Prandelli quando guarda in panchina trova Malcuit (neanche 90 minuti in stagione), Kokorin (lontano da una accettabile condizione fisica), Eysseric (un esubero rimasto) e Callejon. Oltre al rientrante Maxi Olivera, che non si sa come è tornato e perché. Dopo un bel po’  il tecnico viola inserisce Malcuit e Callejon, dovendo anche cambiare sistema di gioco. Questa sconfitta ha un’origine chiara ovvero il mercato di gennaio. I dirigenti di Commisso sono soddisfatti perché hanno pensato al futuro, dimenticandosi un presente ostile. Ma sono bastate due assenze di qualità per mostrare i limiti di un mercato che ha impoverito la squadra».